SCEGLI LE FONTI DI ENERGIA PULITA

Tutta la Città dell’Energia è alimentata anche con energie rinnovabili: sole, vento, acqua e terra!

Tra le principali fonti di energia rinnovabile troviamo: vento (energia eolica), sole (energia solare e fotovoltaica), acqua (energia idroelettrica), geotermia (energia geotermica).

Perché utilizzare le fonti di energia rinnovabile? Perché non inquinano e rispettano l’ambiente!
Si tratta infatti di fonti energetiche naturali, che si rinnovano a ritmi temporali almeno pari a quelli con cui vengono utilizzate, oppure che sono inesauribili su scale di ere geologiche, come per esempio l’energia solare.

Eolico
Il vento è un fenomeno naturale, che consiste nel movimento di grandi masse d’aria. L’energia del vento può essere utilizzata mediante aerogeneratori (pale eoliche), una versione moderna degli antichi mulini a vento. Le pale eoliche girando attivano un generatore e consentono di trasformare l’energia di rotazione generata dal vento in energia elettrica.

Solare termico
Il sole emette un’enorme quantità di energia sotto forma di luce e calore. Il solare termico permette la conversione diretta dell’energia solare in energia termica per la produzione di acqua calda. Questo avviene attraverso l’utilizzo di una tecnologia innovativa: i pannelli solari termici. I componenti di un impianto solare termico sono:

  • ● Pannello: collettore solare. Cattura l’energia solare e la trasforma in calore;
  • ● Serbatoio: accumulo. Si occuperà di immagazzinare l’energia termica per poi poterla usare al momento del bisogno durante le 24 ore della giornata;
  • ● Pannello: collettore solare. Cattura l’energia solare e la trasforma in calore;

Solare fotovoltaico
Dall’energia solare è possibile produrre energia elettrica attraverso i pannelli fotovoltaici.
La tecnologia fotovoltaica consente di trasformare, direttamente e istantaneamente, l’energia solare in energia elettrica senza l’uso di alcun combustibile.
Essa sfrutta il cosiddetto “effetto fotoelettrico”, cioè la capacità che hanno alcuni semiconduttori come il “silicio”, di generare elettricità se esposti alla radiazione luminosa.
I componenti di un impianto fotovoltaico sono:

  • ● Pannelli fotovoltaici;
  • ● Cavi elettrici;
  • ● Batterie o inverter;
  • ● Contatori di energia.

Idroelettrico
Come il vento, anche l’acqua in movimento possiede energia. Il principio di funzionamento di un impianto idroelettrico è quello di sfruttare l'energia che una massa d'acqua è in grado di fornire quando ad essa viene fatto compiere un "salto“ (come ad esempio una cascata artificiale).



TORNA ALLE ECO ABITUDINI